17-18- Fotocronaca Chievo-Benevento 38^

Vota questo articolo
(0 Voti)
PH: foxsports PH: foxsports
chievo bn 1 chievo bn 2 chievo bn 3 chievo bn 4 chievo bn 5
chievo bn 6 chievo bn 7 chievo bn 8 chievo bn 9 chievo bn 11
(Foto: Foxsports)
 IL FILM

FINISCE QUI LA SERIE A DEL BENEVENTO - A FARHLI COMPAGNIA L'ANNO PROSSIMO, HELLAS VERONA E CROTONE
92'- Letizia al centro, Coda e Diabatè si pestano i piedi e sfuma l'ennesima occasione.
QUATTRO DI RECUPERO
90'- Esordio per Rutjens che prende il posto di Sandro
87'- Ammonito Radovanovic
86'- Cross di Sagna, colpo di testa di Diabatè, palla fuori
78'- Entra Coda al posto di Parigini
76'- Angolo di Guillherme, la palla arriva tra i piedi di Sandro che non riesce a buttarla dentro
69'- Esce Inglese per ricevere l'ultimo applauso del Bentegodi, entra Stepinski
67'- Sandro, un cioccolatino per la testa di Parigini che spreca il gol del pareggio.
65'- Attacca il Benevento alla ricerca del pareggio ma non riesce a creare azioni pericolose.
59'- Dentro Bastien al posto di Casto
53'- Infortunio muscolare per Cataldi costretto ad uscire, al suo posto entra Sanogo
50'- Passa il Chievo con Inglese. Tiro da fuori di Hetemaj, Puggioni non tiene la palla che finisce sui piedi di Inglese che non sbaglia
RIPRESA senza cambi - PARTITI

FINISCE IL PRIMO TEMPO
45'- Ci saranno 2' di recupero
34'- Segna Inglese in netto fuorigioco, ci vuole il Var, per annullare il gol e convincere l'arbitro.
27'- Angolo anche per il Benevento, Cataldi al cross, respinge la difesa, palla a Brignola che spara alto
24'- Ripartenza Chievo con Giaccherini che serve Castro appena fuori area, tiro altissimo
22'- Primo angolo della gara, è del Chievo, para e fa ripartire i suoi Puggioni.
17'- Primo tiro verso la porta del Chievo, lo effettua Castro, para a terra Puggioni
13'- Sfiora il vantaggio il Benevento, ci vuole una doppia parata di Sorrentino, specie sul secondo tiro di Cataldi a sventare la minaccia. Gioca solo il Benevento per ora.
7'- Benevento in avanti a fare la partita, Chievo a non rischiare nulla
PARTITI
Primo tempo con il Benevento da destra verso sinistra che batterà il calcio d'avvio.
Rispetto alla gara contro il Genoa, nei giallorossi un solo cambio: c'è Guillherme e a fargli psoto Viola. L'altro recuperato Djuricic, si accomoda in panchina.
Il Benvento per il saluto alla Serie A, il Chievo Verona alla ricerca di almeno un punto per restarci.

COMMENTO

Allo stadio “M. Bentegodi” di Verona, nella gara valevole per la 38^ e ultima giornata del campionato di serie A, la sfida tra Chievo Verona e Benevento, termina 1-0 per l'undici di mr D'Anna, grazie alla rete messa a segno da Inglese nella ripresa.

La gara. Calcio d'inizio affidato alla squadra di mr De Zerbi che subito si rende pericolosa, costringendo il Chievo a chiudersi in difesa. È proprio il Benevento a mettere i brividi al suo avversario con un sinistro velenoso di Cataldi, indirizzato verso la porta di Sorrentino che respinge a pugni chiusi. Conquista qualche metro la formazione gialloblu e parte il contropiede per Castro, ma l'argentino spara altissimo. Dopo aver consultato il Var, viene annullata la rete del vantaggio del Chievo, per la posizione irregolare di Inglese. Il risultato si sblocca nella ripresa con il gol messo a segno ancora da Inglese che approfitta della respinta di Puggioni. La Strega cerca il pareggio con Parigini che intercetta il cross di Sandro, ma di testa spedisce alto sulla traversa. Altra occasione sprecata dai giallorossi, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Guilherme, Sandro non riesce a sorprendere Sorrentino. Da segnalare, nel finale un cross al centro di Letizia ma Diabatè manda fuori. Al Bentegodi termina 1 a 0, con la vittoria del Chievo che festeggia la salvezza mentre, con qualche rimpianto ma con tante emozioni, il Benevento saluta la serie A. Un plauso va al pubblico sannita che, nonostante la delusione per le numerose sconfitte, ha dimostrato di meritare palcoscenici importanti. Dopo Benevento e Hellas Verona, retrocede anche il Crotone.

Sonia Iacoviello

TABELLINO

CHIEVO VERONA (4-3-3):    1
Sorrentino, Depaoli, Dainelli, Tomovic, Gobbi; Castro (59' Bastien), Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Inglese (70' Stepinski), Giaccherini.
A disp. Seculin, Confente, Jaroszynski, Rigoni, Cesar, Bani, Pucciarelli, Cacciatore, Pellissier, Meggiorini.
All. Lorenzo D'Anna.

BENEVENTO (4-2-3-1):   0
Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Cataldi (53' Sanogo), Sandro (90' Rutjens); Brignola, Guillherme, Parigini (78' Coda); Diabatè.
A disp. Brignoli, Candeloro, Del Pinto, Viola, Gyamfi, Djuricic, Volpicelli, Sparandeo, Pinto.
All. Roberto De Zerbi.

ARBITRO: Fabrizio Pasqua di Tivoli
ASSISTENTI: Marco Zappatore di Taranto e Alessandro Lo Cicero di Brescia
IV UOMO: Davide Ghersini di Genova
VAR: Paolo Valeri di Roma 2
A-VAR: Stefano Del Giovane di Albano Laziale

RETI: 5' Inglese (CV)
ANGOLI: CV 2 - Bn 4
AMMONITI: 87' Radovanovic (CV)
FALLI COMMESSI: CV 12 - Bn 11
FUORIGIOCO: CV 1 - Bn 0
RECUPERO: 2' pt - 4' st


Letto 1632 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

Partly Cloudy

-2°C

Benevento

Partly Cloudy

Humidity: 66%

Wind: 24.14 km/h

  • 03 Jan 2019

    Partly Cloudy 2°C -1°C

  • 04 Jan 2019

    Snow Showers -1°C -3°C

Utenti on line

Abbiamo 251 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.