Genoa, Ballardini: "Domani serve serietà"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Quali insidie nasconde una partita come quella di domani?
"Non sarà facile. Giochiamo contro una squadra che se l'è giocata contro tutti. Una società che ha investito molto con giocatori di livello. Questo dimostra come sia difficile il campionato. Una squadra così forte nella dirigenza e così ben assortita a gennaio testimonia come i punti ce li siamo guadagnati".

Quanto è importante è essere concentrati fin dall'inizio?
"Se non sei serio rischi di non fare una bella figura. Noi abbiamo una squadra di giocatori seri, le motivazioni non sono come quelle di qualche settimana fa, siamo sempre stati sul pezzo. Oggi siamo sereni ma, come dicevamo sempre, con la serenità non mangi. La serenità è una conquista".

Quante sono le chances di vedere Izzo dal primo minuto?
"Buone chances".

Ha in mente esperimenti?
"Ci sarà qualcuno che ha giocato meno, ma non facciamo esperimenti".

Assenza sulla fascia sinistra?
"Mancano Laxalt, Migliore e Zukanovic. Ma ha fatto bene Lazovic nell'ultima partita".

Perin in permesso?
"Se fossimo stati in un altro momento della stagione sarebbe stato a disposizione. Ha sentito un leggero fastidio all'adduttore, non è convocato per precauzione".

Rossi può giocare dal primo minuto?
"Ha fatto bene. Non bisogna pensare a questo finale di stagione ma questo momento deve essere propedeutico alla stagione che verrà".

Gli assenti?
"Bessa, Pereira, Laxalt, Migliore e Perin".

Spolli?
"Ieri ha riposato ed è convocato. Oggi si è allenato, non è in condizioni ottimali ma è si è allenato

Il ritorno di Izzo?
"Sono contento. E' un ragazzo che ha qualità non comuni. Ha qualità fisiche e tecniche importanti da gran giocatore. Sono contento sia tornato a disposizione".

Quanta voglia ci sarebbe di avere Bertolacci?
"Io ho parlato anche con lui. A parer mio in Italia ci sono cinque squadre - Juve, Napoli, Roma, Milan e Inter - che hanno uno spessore diverso. Il Genoa, dopo queste compagini, non lo ritengo inferiore alle altre. Se Bertolacci, o altri giocatori, hanno richieste, e hanno una squadra che gli fa fare il salto di qualità, giustamente le possono prendere in considerazione. Altrimenti, per tutti questi ragazzi che sono bravi, non hanno squadre migliori"

TMW: la crescita di El Yamiq.
"Ha fatto bene ma può far meglio. E' un ragazzo che è arrivato con tanta umiltà, serietà ed è felicissimo di far parte del Genoa e giocare un campionato come il nostro. Deve migliorare molto ma le qualità di base che ha mi fanno ben sperare. Ma i miglioramenti, ripeto, sono ancora tanti da fare".

Il Genoa con più qualità e con la difesa a quattro: può essere quella la base da ripartire?
"Quando noi avremo più qualità, più forza e più gamba se ti schieri con la difesa a tre o a quattro non è così importante. Noi abbiamo un'idea e preferiamo una disposizione rispetto all'altra ma se tu hai più forza e gamba puoi aggredire più alto, tenere e gestire meglio la palla. Sono tante piccole cose che ti fanno essere protagonista".

tmw

Letto 1840 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 09 Dec 2019

    Scattered Showers 11°C 4°C

  • 10 Dec 2019

    Showers 10°C 5°C

Utenti on line

Abbiamo 546 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.