Stampa questa pagina

Auteri: “Contro il Foggia sarà una gara totalmente diversa. Ecco come l'affronteremo ...

Vota questo articolo
(0 Voti)

auteri conferenza1

Archiviato il pareggio di Rieti, contro la Lupa Castelli, il Benevento di Gaetano Auteri, prepara nei minimi dettagli, la prossima sfida in casa con il Foggia. Terminata la seduta di allenamento a porte aperte, ecco le parole del tecnico dei sanniti: “Dopo il rinvio della prima gara, ho appreso che, contro l'Andria giocheremo di sabato, alle ore 15. Conoscete il mio pensiero, è sempre lo stesso quindi, preferisco non rispondere. Tre gare in sei giorni è assurdo, a caldo risponderei da maleducato. Infortunati? Marotta deve riprendersi, ha un problema un po' più lungo del previsto. Per quanto riguarda Mucciante, non penso sia il caso di rischiarlo Domenica, in compenso ci sarà Campagnacci. Padella sta bene, solo oggi ha fatto allenamento a parte. Con la Lupa abbiamo perso due punti, forse questo, è l'unico rammarico. Qualche errore tattico, qualche errore individuale e la disattenzione, queste cose ci hanno penalizzato, ma il gol è stata comunque una fatalità che ci è costata cara. La gara è stata discreta e meritavamo senz'altro i tre punti. Complessivamente la squadra sta crescendo e sta bene. Abbiamo creato tanto e l'uscita di Marotta purtroppo non era programmata. Non c'è stato il terzo cambio, forse quello determinante. La sfida con il Foggia sarà totalmente diversa. Sono organizzati bene, lavorano insieme già da un anno e, al momento, è la squadra più forte. L'affronteremo e ci confronteremo. Ho grande stima di De Zerbi. Mi sento tranquillo, in quanto, valuto il lavoro che facciamo durante la settimana. Novità sul mercato? La società è sempre attiva ma, trovare gente adatta alle nostre esigenze non è semplice”.

Sonia Iacoviello

Letto 1418 volte