Ceravolo: “Contro il Bari? Giocare in casa sarà la nostra … “

Vota questo articolo
(0 Voti)

In vista della prossima gara casalinga, le parole dell'attaccante del Benevento, Fabio Ceravolo: “Contro la Pro Vercelli abbiamo accusato qualche difficoltà per via del campo ristretto e del rimbalzo della palla. Ha influito molto per noi che giochiamo con gli esterni larghi. Siamo rimasti in partita e, nel secondo tempo siamo venuti fuori. Bari? Speriamo di ripetere la gara dell'andata ma, incontreremo un'altra squadra che viene da un periodo positivo.

Sappiamo che giocare in casa è la nostra forza e il nostro obiettivo e quello di vincere tutte le gare. Sarà senza dubbio una delle partite più belle. Il nostro avversario può vantare giocatori di livello superiore, bisogna fare attenzione. L'assenza di Lucioni? È un leader indiscusso. Ci mancherà in quanto è un valore aggiunto. Allo stesso tempo chi prenderà il suo posto sarà all'altezza della situazione. Il mio obiettivo è quello di superare i dodici gol. Sto a buon punto ma quello che mi interessa è raggiungere un unico obiettivo con tutta la squadra. Ho una scommessa aperta con mister Baroni, devo raggiungere almeno quindici reti. Non guardiamo gli altri ma ci fa piacere stare in alto e che gli avversari ci temono. Grandi titoli sui giornali, ma preferiamo leggerli a fine campionato”.

Sonia Iacoviello

Letto 3411 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 207 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.