2016/17 Fotocronaca: Verona-Benevento

Vota questo articolo
(0 Voti)
cisse verona bn 013 imagesport lucioni verona bn 016 imagesport lucioni verona bn 018 imagesport verona bn 001 lapresse verona bn 002 lapresse
verona bn 003 lapresse verona bn 005 lapresse verona bn 007 lapresse verona bn 008 lapresse verona bn 010 imagesport
verona bn 011 imagesport verona bn 019 imagesport verona bn 020 imagesport    
FOTO: LaPresse-Imagesport
FILM

FINISCE QUI, ANCORA UNA VOLTA PECCATO, MERITAVAMO SICURAMENTE I 3 PUNTI MA GODIAMOCI LO STESSO QUESTO SPLENDIDO BENEVENTO

92'- Ammonito Siligardi per fallo su Viola
CINQUE DI RECUPERO
88'- Rigore per il Verona per fallo di Venuti su Souprayen.... Romulo Gol
87' Cambio per il Benevento, dentro Matera fuori Ciciretti
84'- Fuori Pisano, dentro Cappelluzzo
81'- Fuori Fossati, dentro Gomez
78'- Rosso diretto Pazzini per un fallo su Cragno
74'- Entra Melara ed esce Falco per quest'ultimo quarto d'ora con il Benevento in 10
73'- Ammonito Pisano ed espulso Cissè. Baroni infuriato perchè aveva chiesto il cambio che ritardava viene anche lui espulso.
66'- Primo cambio per Pecchia: dentro Siligardi al posto di Luppi
62'- Azione di Bessa sulla sinistra, si accentra e tira, palla deviata in angolo
60'- Piovono i primi fischi per i giocatori di casa
55'- Quinto angolo di Romulo, respinge la difesa ancora in angolo. Sulla nuova battuta azione confusa con Luppi che non riesce a mettere dentro
49'- Arriva il primo angolo della ripresa per il Verona, batte Romulo, respinge Lucioni e riparte il Benevento
STESSI 22 PER L'INIZIO DI QUESTA RIPRESA

FINISCE IL PRIMO TEMPO- Spettacolo Giallorosso al Bentegoti con una squadra che ha dato lezione di gioco agli scaligeri in difficoltà per quasi tutto questo primo tempo.

UN MINUTO DI RECUPERO
39'- Pazzini serve al limite Bessa, la rasoiata esce alla destra di Cragno
27'- LU-CIO-NI GOOOOLLLLLLLLL Palla da punizione dalla destra sul secondo palo, puntuale la spaccata del capitano. Di nuovo in vantaggio
25'- Spettacolo Benevento con Falco-Ceravolo-Cissè che di destro brucia ancora Nicolas, l'arbitro fischia un fuorigioco millimetrico di Ceravolo quando fa la sponda per Cissè
20'- Pareggiano i padroni di casa con un'azione sulla sinistra di Souprayen che mette al centro dove arriva puntuale Luppi che non dà scampo a Cragno
18'- Punizione dalla trequarti per il Verona, batti e ribatti in area poi respinge la difesa
10'- GOOOOOOOLLLLL KA-RA-MO-KO CISSE', si destreggia al limite e di destro fulmina Nicolas, Benevento in vantaggio
9'- Ammonito Fossati del Verona per fallo su Falco che l'aveva saltato
7'- Ci prova il Verona con Pazini in rovesciata volante, palla alta sulla trasversale
3'- Primo calcio piazzato per i giallorossi per fallo su Ciciretti, batte Falco, Nicolas blocca in presa alta
PARTITI
Primo tempo con il Benevento, in maglia bianca da trasferta, che attacca da sinistra verso destra

COMMENTO

Friday night super stregato. Nella terza giornata del campionato di Serie B, allo stadio “Bentegodi”, termina 2-2 tra H.Verona e Benevento. Spettacolo, ritmi alti, cartellini rossi e quattro gol. La gara. Sanniti in campo con il 4-2-3-1. In campo, dal primo minuto di gioco, anche il neo acquisto Nicolas Viola. Inizio col botto della Strega che dopo 10' passa in vantaggio con la conclusione vincente di Cissè. L'Hellas non ci sta e, al 20' porta in parità il risultato con Luppi. Botta e risposta tra giallorossi e gialloblu. Al 25' viene annullato il secondo gol di Cissè per fuori gioco. Solo due giri di lancetta e al 27' capitan Lucioni in spaccata, porta il Benevento di nuovo in vantaggio. Nella ripresa scaligeri più aggressivi, mentre l'undici di Baroni cerca di gestire con calma il risultato. Dopo cinque corner a favore dei padroni di casa, Luppi spreca una ghiotta occasione. Il Benevento resta in dieci uomini per l'espulsione di Cissè. Viene allontanato per proteste anche mister Baroni. Finale di fuoco al Bentegodi, al 78' cartellino rosso per Pazzini per fallo su Cragno e si gioca dieci contro dieci. Nel finale arriva il pari dell'Hellas, che trova il 2-2 su calcio di rigore battuto da Romulo.

Sonia Iacoviello

TABELLINO

VERONA (4-2-3-1):    2
Nicolas; Pisano (84' Cappelluzzo), Bianchetti, Caracciolo, Souprayen; Zuculini B., Fossati (81' Gomez); Romulo, Bessa, Luppi (66' Siligardi); Pazzini.
A disp. Coppola, Boldor, Troianiello, Zuculini F., Zaccagni, Ferrari.
All. Fabio Pecchia.

BENEVENTO (4-2-3-1):    2
Cragno; Venuti (90' Gyamfy), Camporese, Lucioni, Pezzi; Chibsah, Viola; Ciciretti (87' Matera), Falco (74' Melara), Cissè; Ceravolo.
A disp. Gori, Lopez, Pajac, Padella, Bagadur, Donarumma.
All. Marco Baroni.

ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo
ASSISTENTI: Matteo Bottegoni di Terni e Giovanni Baccini di Conegliano
IV UOMO: Marco Mainardi di Bergamo.

RETI: 10' Cissè (B), 20' Luppi (V), 27' Lucioni (B), 89' Romulo rig. (V)
ANGOLI: Vr 8 - Bn 3
AMMONITI: 9' Fossati (V), 73' Pisano (V), 73' Cissè (B), 92' Siligardi (V)
ESPULSO: 73' Cissè (B), 78' Pazzini (V)

FALLI COMMESSI: Vr 12 - Bn 9
FUORIGIOCO: Vr 5 - Bn 1
RECUPERO: 1' pt - 5' st

Letto 2055 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 10 Dec 2019

    Rain 10°C 5°C

  • 11 Dec 2019

    Partly Cloudy 7°C 2°C

Utenti on line

Abbiamo 253 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.