Vigorito: “Per vivere un futuro sereno in serie B, bisogna resettare il passato”

Vota questo articolo
(0 Voti)

vigorito conf 30 giugnoPresso l'Hotel President di Benevento, si è tenuta la conferenza stampa del presidente Oreste Vigorito che, nella prossima annata calcistica, assumerà la gestione diretta della Società sannita. Ecco le sue parole: “Volevo ringraziare tutti quelli che hanno permesso questa conferenza. Dal punto di vista tecnico ringrazio l'autore di questa cavalcata, Gaetano Auteri.

Ringrazio tutti i giocatori, che insieme al mister e allo staff tecnico e medico hanno regalato questo sogno. Un pensiero particolare a chi ha gestito per un anno questa società, il dott. Pallotta, per aver raggiunto la serie B. Per goderci il futuro c'è bisogno di resettare il passato. È doveroso ringraziare tutto il pubblico. Indipendentemente dal settore, curva, distinti e tribuna, il tifoso merita lo stesso rispetto, per l'amore e la passione verso la propria squadra. Infine, ringrazio la stampa, sempre molto attenta e moderata. Nei momenti difficili ha dato sempre il proprio sostegno. Dal 30 Aprile cosa è cambiato? Il presidente designato ha dato le proprie dimissioni affidando la gestione a me. Non ci sono state altre trattative. Sono presidente a pieni poteri. Auteri? Il mister non è stato allontanato da nessuno, si è dimesso. Con le dimissioni del dott. Pallotta e del tecnico si è chiuso un ciclo e per questo motivo abbiamo preferito scegliere un altro allenatore. Volevo precisare che sono state rispettate tutte le scadenze in corso. Le prossime ci saranno a fine settembre. Colgo l'occasione per richiamare l'attenzione da parte della giunta comunale per evitare di creare quell'onnipotenza degli anni passati. Allo stadio sono cominciati i lavori, ovviamente mettendo mano alla tasca. La serie B è una vetrina anche per la città. Abbiamo la volontà di continuare a gestire nel calcio. Ma deve esserci collaborazione da parte di tutti. Da parte nostra c'è stata tanta gavetta in Lega Pro, se vogliamo guardare in alto non dobbiamo mai abbassare la testa. Il nostro impegno sarà quello di scalare il prossimo campionato. Per quanto riguarda il calciomercato? Baroni e Di Somma hanno già preparato la lista dei desideri. Per metà luglio, per circa due settimane, la squadra partirà per il ritiro presso l'Hotel Mancini di Roma. Il nuovo mister è una persona molto preparata, attenta e con la voglia di disputare una stagione importante. Sarà una rosa mista, con delle riconferme, tre o quattro giocatori di categoria e giovani. Settore giovanile? Deve essere il fiore all'occhiello. Stiamo creando un convitto che ospiterà quelli più bravi. Continuare il lavoro di mio fratello Ciro non è semplice. Quest'anno ci sarà la Primavera e, grazie alla disponibilità del sig. De Rosa, i giallorossini si alleneranno sul campo del Meomartini. Come presidente devo gestire la società ma, per l'affetto che ho per Benevento, sarò sempre attento su tutte le vicende di questa città. La settimana prossima ci sarà la presentazione del tecnico Baroni. Abbonamenti? C'è stato un momento di riflessione, ma sono certo che ci sarà l'assalto nei prossimi giorni”.

Sonia Iacoviello

Letto 1472 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 23 Oct 2019

    Partly Cloudy 25°C 13°C

  • 24 Oct 2019

    Partly Cloudy 23°C 12°C

Utenti on line

Abbiamo 391 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.