Auteri: “Mettete da parte la depressione e i fantasmi del passato, ci stiamo giocando la serie B!”

Vota questo articolo
(0 Voti)

auteri 10032016Domenica prossima, alle 15, allo stadio comunale "C. Vigorito", arriva l'attesissimo derby con la Casertana. Terminato l'allenamento infrasettimanale a porte aperte, il tecnico del Benevento, Gaetano Auteri, si è concesso agli organi dell' informazione: “Domenica si incontreranno la prima e la seconda in classifica. Sarà senza dubbio una gara importante ma non determinante. Cosa non ha funzionato a Catanzaro? Il risultato. L' unico errore commesso è stato prendere un gol sciocco. Nelle ultime due gare abbiamo raccolto meno di quello che in realtà meritavamo, ma tutto ha un ritorno. Questo campionato si deciderà alla fine perché c'è troppo equilibrio tra gli avversari. La Casertana verrà a cercare un risultato positivo ma non è possibile prevedere il match adesso. Per quanto ci riguarda, la squadra sta bene, grazie anche ai risultati e alle prestazioni positive. Non ci illudiamo, ma siamo coscienti che possiamo ancora spendere tanto. Siamo primi e vogliamo mantenere questa posizione, non abbiamo nessuna intenzione di mollare. Il nostro obiettivo è chiaro, ci stiamo giocando la serie B, quindi, invito tutti a mettere i fantasmi del passato da parte, azzerate tutto. I fantasmi non esistono, guardiamo solo il presente. Il Benevento ha voglia di andare avanti. Formazione? Melara non ha completato l'allenamento per un piccolo fastidio vecchio al ginocchio, ma è tutto sotto controllo. Per quanto riguarda Cissè, ha ricevuto una botta alla coscia per una pallonata di Vitiello, per fortuna nessuna conseguenza. Mazzeo sta in fase di recupero, tra qualche giorno decideremo se schierarlo per Domenica. In ogni caso le mie scelte vengono fatte in base alla squadra avversaria e, a chi sta meglio fisicamente. Non esistono promozioni e bocciature. I giocatori sono tutti importanti”.
Sonia Iacoviello

Letto 5977 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 474 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.