Casertana e Benevento non si fanno male: 0-0 al Pinto

Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 
 
Era la prima dei falchetti in questo campionato e la prima ha fruttato un punto contro il più blasonato Benevento. Primo tempo abbastanza equilibrato con i padroni di casa che ci hanno provato di più mentre i giallorossi erano troppo lenti nella manovra e nel far girare la palla non riuscendo mai ad innescare le punte che venivano controllare bene dalla difesa avversaria che era anche pronta nelle ripartenze. Ripresa che ha visto il Benevento più manovriero ed anche più pericoloso specie dopo i cambi di Andreoletti ma complice anche del calo fisico avversario. Due le nette occasioni per vincere la partita e sono capitate entrambe sui piedi dei giallorossi: la prima con Ferrante che si libera in area e stampa il palo alla sinistra del portiere e la seconda capita sui piedi di Berra appostato sul secondo palo su angolo di Benedetti. Era una gara da vincere quella di stasera per il Benevento ma era pur sempre un derby e si sa che queste partite sono delle vere e proprie battaglie.
 
IL FILM
FINISCE QUI
TRE di recupero
89'- Terzo angolo di Benedetti, palla in fallo laterale
86'- Ammonito Berra
82'- Angolo battuto da Benedetti, riparte la Casertana
81'- Dentro Turchetta per Curcio
78'- Primo angolo Benevento, Benedetti sul secondo palo, Berra si divora il vantaggio
75'- Ancora dalla distanza ci prova Anastasio, Paleari attento a respingere a terra
69'- Dentro Bolsius per Simonetti
68'- Tiro da fuori di Toscano, para a terra Paleari
63'- Ammonito Damian
58'- Dentro Kubica per Pinato e Anastasio e Casoli per Paglino e Taurino
50'- Palo di Ferrante a portiere battuto
46'- Si riparte con due cambi in casa Benevento: dentro Tello e Karic per Marotta e Masciangelo
RIPOSO
TRE di recupero
41'- Ammonito Simonetti
37'- Ammoniti Marotta e Toscano
33'- Ammonito Pastina
26'- Ammonito Benedetti
25'- Si è riequilibrata la partita dopo la sfuriata iniziale dei padroni di casa
16'- Costretto ad uscire Carretta, al suo posto Taurino
7'- Continua ad attaccare la Casertana che ha guadagnato già 4 angoli
2'- Secondo angolo consecutivo per la Casertana, allontana Marotta
1'- Partiti
Altro derby in questa terza giornata di campionato. Prima assoluta per i padroni di casa della Casertana appena ripescati.
IL TABELLINO
Casertana (4-3-3):
Venturi; Paglino (58' Anastasio), Celiento, Sciacca, Fabbri; Damian, Proietti, Toscano; Carretta (16' Taurino, 58' Casoli), Tavernelli, Curcio (81' Turchetta).
A disp. Marfella, Trematerra, Cadili, Del Prete, Matese, Galletta, Montalto.
All. Vincenzo Cangelosi

Benevento (3-5-2):
Paleari; Berra, Pastina, Benedetti; El Kaouakibi, Simonetti (69' Bolsius), Talia, Pinato (58' Kubica), Masciangelo (46' Karic); Ferrante, Marotta (46' Tello).
A disp. Nunziante, Manfredini, Masciangelo, Rillo, Viscardi, Agnello, Alfieri, Masella, Rossi, Carfora, Ciciretti.
All. Matteo Andreoletti

Arbitro: Mattia Caldera di Como.
Assistenti: Antonio D’Angelo di Perugia e Alessandro Parisi di Bari.
Quarto Uomo: Alessandro Silvestri di Roma 1.

RETI:
ANGOLI: Ce 4 - Bn 3
AMMONITI: 26' Benedetti (B), 33' Pastina (B), 37' Marotta (B) e Toscano (C), 41' Simonetti (B), 63' Damian (C), 86' Berra (B)
FALLI COMMESSI: Ce 12 - Bn 19
FUORIGIOCO: Ce 1 - Bn 2
RECUPERO: 3' pt - 3' st

Letto 677 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 560 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.