Il Benevento va in gondola a Venezia: 2-3

Vota questo articolo
(0 Voti)

Punti d'oro in Laguna per gli Stregoni che riescono a portare a casa una vittoria importante per il prosieguo del campionato. Gara vinta meritatamente anche se si è sofferto molto nell'ultimo quarto d'ora quando si è fatta sentire la stanchezza e la condizione fisica non ottimale.

Primo tempo- Dopo un inizio abbastanza equilibrato i giallorossi spingono sull'accelleratore e dopo aver creato alcune buone occasioni passano al 26' con un tiro al volo di Bandinelli che diventa il mattatore della serata con il raddoppio siglato al 44' con una staffilata da fuori area che sbatte prima sul palo e poi si insacca sul secondo. Poteva esserci anche il terzo gol prima della chiusura ma Tello dopo una bella ripartenza di 60 metri, forse arriva un po' sulle gambe e non riesce nè ad andare al tiro, nè a servire un compagno.

Secondo tempo- Pronti via e il Venezia mette subito paura al Benevento accorciando le diatanze con Geijo. I lagunari, però, non hanno fatto bene i conti con gli Stregoni che subito si riportano avanti di due reti con Tello. Vecchi inserisce Citro al posto di un difensore e vede dopo poco la possibilità di tornare in partita con un rigore dello stesso attaccante concesso per un fallo di Maggio in area. I suoi continuano a spingere senza creare occasioni pericolose salvo quella al 92' con un vero e proprio rigore in movimento di Marsura che tira centralmente e devolmente e permette a Puggiori di sventare. Gli Stregoni possono così dedicarsi con maggiore serenità alla preparazione del prossimo derby contro la Salernitana per cercare di vincere un'altra gara importante ma soprattutto per cercare di prendere meno reti.

 

IL FILM

E' FINITA
94'- Allungato il recupero
92'- Marsura si divora il pareggio tirando centralmente e permettendo a Puggioni di parare
90'- 4 di recupero
89'- Ammonito Asencio
86'- Dentro Zigoni per Andelkovic
80'- Dentro Buonaiuto per Improta
79'- Ammonito Domizzi
76'- Doppio cambio: Asencio per Coda e Marsura per Modolo
75'- Ammonito Modolo
71'- Ammonito Ricci
70'- Dentro Del Pinto al posto di Tello
67'- Batte Citro, Puggioni intuisce ma non riesce a fermare la palla.
66'- Maggio atterra Di Mariano dentro l'area. calcio di rigore.
57'- Cambio Venezia: dentro Citro, fuori Pinato
52'- GOL GOL GOL BENEVENTO - Coda protegge palla, serve Bandinelli che dà all'indietro per Tello che insacca e il Benevento mette di nuovo 2 gol di distanza dagli avversari
49'- GOL VENEZIA - Garofalo dalla sinistra mette al centro per Pinato, Puggioni respinge il primo colpo di testa ma non può nulla sul tapin di Geijo
RIPRESA SENZA CAMBI - PARTITI
DOPO 2 MINUTI DI RECUPERO L'ARBITRO MANDA TUTTI NEGLI SPOGLIATOI
44'- GOL GOL GOL BENEVENTO - BANDINELLI ancora lui con un sinistro di prima intenzione che sbatte sul palo alla destra di Lezzerini ed entra sull'altro palo.
37'- Billong causa un'altra punizione che Bentivoglio indirizza verso la porta, Puggioni respinge con un interento importante
31'- Due angoli consecutivi per il Venezia alla ricerca del gol ma la difesa sannita libera senza affanni.
26'- GOL GOL GOL BENEVENTO - Lunga pressione sannita che porta i suoi frutti: Ricci dalla destra crossa, Improta porta via l'uomo, arriva Bandinelli che mette dentro.
23'- Coda potregge palla e libera Viola al tiro di sinistro, palla alta
18'- Punizione di Bentivoglio, a terra si distende Puggioni sulla sua destra e respinge
17'- Ammonito Maggio per aver fermato fallosamente Di Mariano
15'- Non cambia l'inerzia della gara che rimane equilibrata, aumentano solo i falli tattici.
10'- Gara equilibrata che ha fatto registrare solo un calcio d'angolo per parte ma nessuna azione pericolosa eccetto una bella girata di Coda con la palla che esce di poco.
Calcio d'inizio per i padroni di casa che attaccano da sinistra a destra. PARTITI
Squadre in campo per i consueti saluti iniziali con il Benevento che è sceso in campo con la maglia giallorossa.
400 i sanniti che hanno accompagnato la squadra a Venezia con il loro calore e il loro rumore.


Venezia (3-5-2):    2
Lezzerini; Andelkovic (85' Zigoni), Domizzi, Modolo (76' Marsura); Bruscagin, Bentivoglio, Falzerano, Pinato (57' Citro), Garofalo; Di Mariano, Geijo.
A disp. Facchin, Suciu, Vicario, Coppolaro, Zennaro, Segre, Vrioni, Cernuto, Zampano, Migliorelli.
All. Stefano Vecchi.

Benevento (4-3-3):    3
Puggioni; Maggio, Billong, Volta, Letizia; Bandinelli, Viola, Tello (70' Del Pinto); Ricci, Coda (76' Asencio), Improta (80' Buonaiuto).
A disp. Montipò, Gori, Gyamfi, Sparandeo, Di Chiara, Antei, Volpicelli, Goddard, Insigne.
All. Cristian Bucchi.

ARBITRO: Gianluca Aureliano di Bologna
ASSISTENTI: Gianluca Sechi di Sassari e Marcello Rossi di Novara
IV UOMO: Stefano Lorenzin di Castelfranco Veneto

RETI: 26' Bandinelli (B), 44' Bandinelli (B), 49' Geijo (V), 52' Tello (B), 67' Citro (V) rig.
ANGOLI: Ve 5 - Bn 3
AMMONITI: 17' Maggio (B), 71' Ricci (B), 75' Modolo (V), 79' Domizzi (V), 89' Asencio (B)
FALLI COMMESSI: Ve 14 - Bn 17
FUORIGIOCO: Ve 5 - Bn 1
SPETTATORI: 3.529 paganti
RECUPERO: 2' pt - 5' st
 
venezia bn 1 venezia bn 2 venezia bn 3 venezia bn 4 venezia bn 5
venezia bn 6 venezia bn 7 venezia bn 8    
FOTO: LaPresse
Letto 1724 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 20 Nov 2019

    Scattered Showers 12°C 6°C

  • 21 Nov 2019

    Mostly Cloudy 12°C 5°C

Utenti on line

Abbiamo 631 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.