Gattuso: "Per noi l'Europa è fondamentale"

Vota questo articolo
(0 Voti)
PH: acmilan PH: acmilan

 

Archiviato il pareggio esterno contro il Torino, per il Milan di Mister Gattuso è già tempo di pensare al prossimo impegno di San Siro contro il Benevento fanalino di coda. Occasione questa, per tornare a quei tre punti che mancano dal 18 marzo (3-2 al Chievo). Il tecnico rossonero, come di consueto, ha presentato la sfida al Centro Sportivo di Milanello.

SULLA PARTITA
"Giocheremo contro una squadra sbarazzina, che non ha nulla da perdere. Dovremo essere bravi a scendere in campo con il piglio giusto, ci sarà da faticare. Serviranno un grande furore agonistico e grandissima voglia".

DE ZERBI
"Le sue squadre giocano un calcio propositivo e ha idee importanti: mi piace ed è molto preparato".

RIVALI
"Atalanta, Fiorentina e Sampdoria. Sono queste le nostre concorrenti per l'Europa League. Dobbiamo pensare solo a noi, senza scordarci da dove siamo partiti 4 mesi fa. Non portiamo a casa i tre punti da un mese, ma siamo vivi, anche se qualche singolo è un po' stanco. Oggi chi sta meglio deve cercare di metterci qualcosa di più per il compagno. Voglio vedere senso di appartenenza e voglia di combattere: non dobbiamo avere paura".

EUROPA
"È fondamentale raggiungere il traguardo dell'Europa League: il Milan non può restare fuori dall'Europa. Chiaramente è meglio arrivare sesti che settimi, perché significherebbe saltare i preliminari".

SFIDA DI TORINO
"L'errore è stato fare un possesso palla sterile, senza cercare il raddoppio. Abbiamo commesso l'errore di accontentarci e da lì in poi abbiamo sofferto il Torino. Sono rimasto deluso per le poche occasioni create dai miei ragazzi. Per voi il problema è il numero delle punte, secondo me no. Io e il mio staff studiamo ogni dettaglio: sappiamo quali sono pregi e difetti di questa squadra".

MERCATO
"Con la società ci siamo detti che lavoreremo per rinforzare la squadra con 3-4 giocatori. So i ruoli, ma non i nomi".

SINGOLI
"Su Calabria e Calhanoglu decideremo domani. Locatelli interno di centrocampo? Può essere, è una soluzione. Cutrone esterno d'attacco? Vediamo, c'è la possibilità di vedere Patrick dal primo minuto, ma non da esterno".

acmilan

Letto 1478 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 13 Nov 2019

    Rain 14°C 8°C

  • 14 Nov 2019

    Mostly Cloudy 13°C 7°C

Utenti on line

Abbiamo 353 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.