17-18- Fotocronaca Benevento-Napoli 23^

Vota questo articolo
(0 Voti)
PH: foxsports PH: foxsports
 bn napoli 0 bn napoli 1 bn napoli 2 bn napoli 3 bn napoli 4
bn napoli 5 bn napoli 7 bn napoli 8 bn napoli 9 bn napoli 10
bn napoli 11 bn napoli 12  bn napoli 13 bn napoli 14 bn napoli 15
bn napoli 16 bn napoli 17 bn napoli 18 bn napoli 19 bn napoli 20
(Foto: foxsport)
 IL FILM

FINISCE QUI
95'- Bel tiro di Coda che Reina mette in angolo. Lo stesso fa Puggioni sul tiro di Rog.
94'- Percussione Zielinski-Callejon che non riesce a chiudere sul secondo palo.
90'- SEI MINUTI DI RECUPERO
83'- De Zerbi fa uscire Sandro che non ne ha più e dentro Del Pinto
78'- Cambio ancora per Sarri: dentro Diawara per Jorginho
76'- Esce Mertens che aveva subito il fallo di Djimsiti e dentro Rog
73'- Ammonito Djimsiti
69'- Marek Hamsik esce per far posto a Zielinski
67'- Secondo cambio Benevento: Memushaj per Djuricic
63'- Dentro una punta per De Zerbi: Coda al posto di Brignola
57'- Ancora il VAR ad annullare tutto mentre Guilherme era già sul dischetto. Fuorigioco di Sandro che aveva dato l'avvio all'azione.
56'- Rigore per il Benevento per fallo di Koulibaly su Costa.
53'- Si riaffaccia in area avversaria il Benevento con Letizia il cui tiro è deviato in angolo. Sulla battuta, palla sul secondo palo, dove non arriva per un soffio Costa per colpire di testa
47'- Venuti sbaglia il rinvio, la palla giunge ad Hamsik che brucia Puggioni
INIZIATA LA RIPRESA CON GLI STESSI 22 IN CAMPO

4'+1-- FINISCE IL PRIMO TEMPO
40'- Illusione del gol da parte di Djuricic che da ottima posizione mette fuori dopo una bellissima azione in ripartenza dei giallorossi.
35'- Risente del gol preso il Benevento che non riesce più a pressare il Napoli a tutto campo. Lungo possesso palla dei partenopei che pazientemente cercano il varco giusto per pungere di nuovo.
25'- Ancora Mertens, stavolta Puggioni manda ancora in angolo
24'- Due angolo consecutivi Napoli senza costrutto ma il Benevento ora è arretrato
20'- Capolavoro Mertens: quasi dalla linea di fondo infila sotto la traversa sul secondo palo
16'- Stavolta è Hamsik che ricevuta palla quasi sul dischetto, manda alle stelle
14'- Vicino al vantaggio il Napoli: Insigne riceve palla, si incunea in area e lascia partire un scavino che supera Puggioni ma si ferma sulla traversa, palla poi rinviata in angolo
11'- Letizia-Guilherme, quest'ultimo serve D'Alessandro che si sposta sulla sinistra e impegna Reina
9'- Possesso palla del Benevento in questa fase della partita ed è un possesso di qualità: D'Alessandro serve Guilherme che entra in area ma di sinistro la manda fuori
6'- Angolo Benevento, palla in area per Djuricic e palla alta sulla traversa.
4'- Benevento attento nella propia metà campo e ripartenza di Djuricic che viene atterrato da Albiol. Punizione per D'Alessandro che riesce a mettere al centro per Brignola che manda fuori.
PARTITI
Calcio d'avvio del Benevento che in questo primo tempo attaccherà da sinistra verso destra. Minuto di raccoglimento a ricordare l'ex CT della Nazionale Azeglio Vicini.
Tutto pronto al Ciro Vigorito di Benevento gremito come non mai. Squadre che scendono in campo con le maglie tradizionali. Troppo neto il divario tecnico tra le contentendi ma il popolo giallorosso è in attesa dell'impossibile.

COMMENTO
Nulla da fare, troppo superiore tecnicamente il Napoli per il Benevento che, almeno stasera, non ha sfigurato per nulla contro i primi in classifica. Cornice di pubblico spettacolare per il derby al Vigorito e tifosi giallorossi che finalmente non sono usciti a testa bassa dopo la gara. Mertens ed Hamsik hanno messo in cassaforte i 3 punti e blindato il primo posto. La partita è stata giocata bene a tratti anche dal Benevento, ma il Napoli è stato superiore e non ha rischiato mai di perdere quest'oggi. Nei giallorossi buona la gara dei tre davanti e del centrale Sandro fino a quando il fiato lo ha retto. Nulla da fare per Puggioni sui due gol mentre la mancanza di un vero finalizzatore non ha dato la possibilità ai padroni di casa di rendersi ancor più pericolosi di quanto non lo sono stati. Certamente non era questa la partita adatta a giudicare il "nuovo" Benevento (e temiamo nemmeno la prossima) però i presupposti per far bene ci sono tutti. Bisogna cercare di portare in condizione tutti i nuovi ed allora "il rimpianto" per questo campionato sarà maggiore.
TABELLINO

BENEVENTO (4-3-3):
Puggioni, Venuti, Djimsiti, Costa, Letizia; Cataldi, Sandro (83' Del Pinto), Djuricic (67' Memushaj); Brignola, Guilherme (63' Coda), D'Alessandro.
A disp. Brignoli, Viola, Tosca, Gyamfi, Diabate, Parigini, Billong, Iemmello, Lombardi.
All. Roberto De Zerbi

NAPOLI (4-3-3):
Reina, Allan, Mario Rui, Callejon, Jorginho (78' Diawara), Mertens (76' Rog), Hamsik (K) (69' Zielinski), Hysaj, Insigne, Koulibaly, Albiol.
A disp. Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Machach, Tonelli.
All. Maurizio Sarri

ARBITRO: Marco Di Bello di Brindisi
ASSISTENTI: Pasquale De Meo di Foggia e Marco Zappatore di Taranto
IV-UOMO: Ivano Pezzuto di Lecce
VAR: Federico La Penna di Roma 1
A-VAR: Antonio Damato di Barletta

RETI: 20' Mertens (N), 47' Hamsik (N)
ANGOLI: Bn 4 - Na 5
AMMONITI: 73' Djimsiti (B)
FALLI COMMESSI: Bn 5 - Na 6
FUORIGIOCO: Bn 1 - Na 1
RECUPERO: 1' pt - 6' st

Letto 2324 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 15 Dec 2019

    Mostly Cloudy 13°C 3°C

  • 16 Dec 2019

    Partly Cloudy 14°C 7°C

Utenti on line

Abbiamo 148 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.