17-18-Fotocronaca Bologna-Benevento 21^

Vota questo articolo
(0 Voti)
PH: foxsports PH: foxsports
(Foto: foxsport)  IL FILM Dopo 7 minuti e mezzo di recupero, complice un infortunio a Costa che non è rientrato, Abbattista fischia la fine. 92'- Ammonito Di Francesco per fallo su Costa 88'- TERZO GOL - Stavolta lo segna Dzemaili con un'azione centrale e tiro imparabile alla destra di Belec 87'- Esce Masina, entra Torosidis 85'- Miracolo di Mirante su colpo di testa di Coda 83'- Verdi si destreggia al limite e tira di sinistro, fuori di poco 78'- Fuori Poli, dentro Pulgar per il Bologna DUE CALCI DI PUNIZIONE E DUE GOL SUBITI 73'- GOL BOLOGNA DI DE MAIO. L'arbitro Abbattista, dopo aver visionato il Var, convalida 72'- Costretto ad uscire Venuti, entra D'Alessandro 70'- Di Francesco entra al posto di Destro 69'- Ammonito Mbaye 66'- Esce Brignola, entra Gjuricic 59'- Dentro Letizia al posto di Lombardi 57'- Ammonito Memushaj per un fallo di frustazione 52'- In questo avvio il Benevento sembra rimasto negli spogliatoi: ha ceduto il pallino del gioco al Bologna RIPRESA partita senza cambi 45'+1- L'arbitro fischia la fine del primo tempo 44'- Belec salva due volte sul palo basso alla sua sinistra, c'è la ripartenza e c'è il fallo di Dzemaili che viene ammonito 41'- Brignola ne salta tre, entra in area, Mirante a valanga arriva a prendere la palla. 35'- GOL BOLOGNA segna Destro con la palla che arrivava dalla punizione di Verdi e con Belec restato "nella via di mezzo". Nell'azione testa contro testa tra De Maio e Memushaj che erano finiti a terra. 34'- Ammonito Venuti per un fallo su Verdi 33'- Nulla di particolare da segnalare, squadre che combattono ma le difese hanno sempre la meglio sugli attaccanti 26'- Ammonito Poli per un brutto fallo su Memushaj 17'- La partita la fa sempre il Bologna ma il Benevento sembra aver preso le misure e controlla abbastanza agevolmente 8'- Velocissima ripartenza del Benevento con Viola-Coda-Brignola e palla a Guilherme che prende il palo 4'- Punizione di Verdi dai 25 metri, palla centrale, facile per Belec 1'- Verdi, liberato da Palacio, colpo di testa che Belec respinge. Squadre scese in campo. A Bologna è una bella giornata soleggiata Gara delicatissima quella di oggi al Dall'Ara per il Benevento. Partita assolutamente da non perdere se si vuole contunuare ad alimentare il sogno. Guilherme è l'unico dei nuovi acquisti a scendere in campo dal primo minuto, Sandro e Djuricic si accomodano in panchina. COMMENTO Allo stadio Dall’Ara, nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie A, tra Bologna e Benevento termina 3 a 0. Sugli spalti, oltre 2.500 cuori giallorossi a sostenere l'undici di mister De Zerbi. In campo, dal primo minuto di gioco, anche il neo acquisto Guilherme mentre, Sandro e Djuricic partono dalla panchina. La gara. Buon avvio per la formazione di casa con Simone Verdi che, su calcio di punizione, dai 25 metri, calcia direttamente in porta, attento Belec para senza problemi. La Strega non si lascia intimorire e, sulla veloce ripartenza, Brignola serve al centro Guilherme che colpisce in pieno il palo. Al 35', il Bologna passa in vantaggio con Destro che devia in rete la punizione battuta da Verdi. Al 41', l'estremo difensore Mirante blocca l'azione pericolosa di Brignola bravo a liberarsi della difesa avversaria. Allo scadere, mischia in area giallorossa, provvidenziale i due interventi di Belec che spazza via. Nella ripresa la Strega accusa il colpo e De Zerbi effettua i primi cambi, dentro Letizia per Lombardi e Djuricic per Brignola. Qualche minuto più tardi è costretto anche al terzo cambio, esce Venuti per D'Alessandro. Al 73' arriva però il raddoppio dei felsinei con De Maio, in un primo momento annullato dall'arbitro, poi convalidato dal Var. Occasione per la Strega con Coda, servito da Costa, di testa si fa deviare la sfera in angolo. Nel finale, il Bologna chiude il match con la rete di Dzemaili che firma il definitivo 3 a 0. Dopo 6' di recupero arriva il triplice fischio dell'arbitro. Domenica prossima, il Benevento affronterà in trasferta la squadra del Torino. Sonia Iacoviello TABELLINO BOLOGNA (4-2-3-1):   3Mirante, Mbaye, De Maio, Maietta, Masina (87' Torosidis), Dzemaili, Poli (78' Pulgar), Donsah, Verdi, Destro (70' Di Francesco), Palacio.A disp.: Da Costa, Nagy, Gonzales, Krafth, Krejci, Crisetig, Helander, Cesar, Okwonkwo.All.: Roberto Donadoni. BENEVENTO (3-4-3):   0Belec; Djimsiti, Billong, Costa; Lombardi (59' Letizia), Viola, Memushaj, Venuti (72' D'Alessandro); Brignola (66' Djuricic), Coda, Guilherme.A disp.: Brignoli, Del Pinto, Cataldi, Di Chiara, Gyamfi, Sandro, Puscas, Iemmello, Lazaar.All.: Roberto De Zerbi. ARBITRO: Eugenio Abbattista di MolfettaASSISTENTI: Lorenzo Manganelli di Valdarno e Giorgio Schenone di GenovaIV-UOMO: Ivano Pezzuto di LecceVAR: Piero Giacomelli di TriesteA-Var: Sergio Ranghetti di Chiari RETI: 35' Destro (Bo), 73' De Maio (Bo)ANGOLI: Bo 5 - Bn 2AMMONITI: 26' Poli (Bo), 34' Venuti (Bn), 44' Dzemaili (Bo), 57' Memushaj (Bn), 69' Mbaye (Bo), 88' Dzemaili (Bo), 92' Di Francesco (Bo)FALLI COMMESSI: Bo 9 - Bn 15FUORIGIOCO: Bo 2 - Bn 1RECUPERO: 1' pt - 6' st
Letto 2152 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 21 Nov 2019

    Showers 12°C 5°C

  • 22 Nov 2019

    Partly Cloudy 12°C 5°C

Utenti on line

Abbiamo 581 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.