17-18-Fotocronaca Genoa-Benevento 18^ And.

Vota questo articolo
(0 Voti)
genoa bn 1 genoa bn 2 genoa bn 3 genoa bn 4 genoa bn 5
genoa bn 6 genoa bn 7 genoa bn 8 genoa bn 9 genoa bn 10
genoa bn 11 genoa bn 12 genoa bn 13 genoa bn 14 genoa bn 15
genoa bn 16 genoa bn 17 genoa bn 18 genoa bn 19 genoa bn 20
(Foto: foxsport)
 IL FILM

96'- Finisce qui con l'ennesima beffa finale per il Benevento
93'- Costa dalla sinistra, la palla fa la barba al secondo palo
91'- RIGORE GENOA - GOL LAPADULA
Belec ritarda l'uscita e con il ginocchio abbatte Lapadula.
87'- Ultimi tre minuti di gioco regolamentare, fase che nom porta bene al Benevento. Forza ragazzi
83'- Ammonito Cataldi, salterà il Chievo Verona
80'- Sembra calmarsi la "furia" Genoa, il Benevento si è risistemato in campo
76'- Deve uscire Rosi, al suo posto entra Cofi. Esce anche Bertolacci per Biraschi
74'- Si divora il vantaggio il Benevento con Lombardi che serve al centro Chibsah che si fa neutralizzare da Perin. Sulla ribattuta ci riprova a porta vuota, ma Laxalt salva sulla linea
72'- Nuovo miracolo di Lucioni a deviare una palla respinta da Belec su tiro di Lapadula
70'- Chibsah rileva Ciciretti
69'- Lapadula colpo di testa, salva Lucioni con uno splendido intervento
65'- Pandev servito da Lapadula, Belec lo chiude
64'- Venuti riesce a contrare una percussione di Taraabt scappato via su lancio di Pandev che aveva rubato palla a Del Pinto
62'- Ammonito Lapadula per fallo su Lucioni
61'- Capocciata tra Rosi e Venuti: entrambi restano a terra
57'- Esce Parigini per Gyamfi
55'- Fuori Rigoni per Lapadula. Genoa a trazione anteriore
51'- Nuova percussione sulla destra di Ciciretti, dalla linea di fondo mette davanti alla porta, non ci arriva nessuno
RIPRESA senza cambi

45'+3- Fuga di Cataldi sulla sinistra, palla in angolo e fine del primo tempo
45'- Ammonito Zukanovic per fallo su Ciciretti. La punizione viene deviata in angolo
44'- Ammoniti sia Del Pinto che Taarabt
42'- Traversa di Rigoni, il Benevento è un po' sulle gambe
40'- Pandev si divora il vantaggio piazzando la palla alla sinistra di Belec ma incoccia il palo.
37'- Ancora angolo Genoa, Lucioni allontana ma la squadra di casa preme maggiormente
34'- Angolo Genoa, la palla ece dall'altra parte senza che nessuno la tocchi.
33'- Secondo angolo Genoa, reespinge la difesa e c'è la ripartenza di Lombardi, cross al centro, debole il colpo di testa di Puscas
31'- Si fa male Letizia costretto ad uscire. De Zerbi fa entrare Venuti
28'- Ammonito Lucioni
27'- Primo angolo per il Benevento. Dalla bandierina Cataldi, allontana la difesa.
20'- Primo angolo della gara. E' del Genoa, Belec allontana con i pugni
16'- Vicino al vantaggio il Benevento: Ciciretti si libera sulla destra e mette al centro dove Puscas non riesce a deviare verso la porta da mezzo metro
15'- Gara equilibrata senza azioni pericolose da segnalare
8'- Per adesso le rispettive difese hanno la meglio sugli attaccanti
3'- Punizione di Ciciretti a spiovere sul secondo palo, Lucioni rimette forte al centro, respinge la difesa
Primo tempo: Benevento da destra verso sinistra che dà il calcio d'avvio
Le squadre stanno scendendo in campo, i tifosi del Benevento saranno un centinaio.

COMMENTO

Nella 18^ giornata del campionato di serie A, allo Stadio Luigi Ferraris, tra Genoa e Benevento termina 1-0. Il Genoa punisce la Strega nel finale grazie al rigore realizzato da Lapadula.

La gara. Calcio d'inizio affidato al Benevento che parte subito in attacco con Ciciretti, a servire al centro capitan Lucioni, attenta la difesa di casa spazza via. Al 16' la Strega, in contropiede, va vicino al gol con Puscas che aggancia l'apertura di Ciciretti, ma la sua conclusione termina di poco al lato. Al 31' il tecnico giallorosso De Zerbi, è costretto al primo cambio: infortunio per Letizia, al suo posto entra Venuti. Il Grifo prova a rispondere con Pandev che ha la palla del vantaggio ma colpisce clamorosamente il palo. Due minuti più tardi, su calcio di punizione battuto da Veloso, Rigoni di testa impatta sulla traversa. Dopo 3' di recupero si va al riposo con il risultato di 0-0. Nella ripresa arriva la seconda sostituzione per il Benevento, esce Parigini dentro Gyamfi. Il Genoa mette i brividi al Benevento con Lapadula che calcia a botta sicura, Belec riesce a bloccare. Terzo e ultimo cambio per la Strega, entra Chibsah esce Ciciretti. Al 27' Lombardi apre per Chibsah, ma la conclusione del ghanese viene respinta da Perin. Sulla ribattutta, Laxalt salva il risultato. In pieno recupero arriva la beffa per la squadra giallorossa: al 92' l'arbitro concede un calcio di rigore al Genoa, dagli undici metri, Lapadula non sbaglia e firma il definitivo 1 a 0. Sabato prossimo, al Vigorito, il Benevento ospiterà la formazione del Chievo Verona.

Sonia Iacoviello

TABELLINO

GENOA (3-5-2):    1
Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi (76' Cofie), Bertolacci (76' Biraschi), Veloso, Rigoni (55' Lapadula), Laxalt; Taarabt, Pandev.
A disp.: Lamanna, Zima, Rossettini, Gentiletti, Centurion, Galabinov, Brlek, Ricci, Omeonga, Rossi, Pellegri.
All.: Davide Ballardini.

BENEVENTO (3-4-3):    0
Belec; Djimsiti, Lucioni, Costa; Letizia (31' Venuti), Del Pinto, Cataldi, Lombardi; Ciciretti (70' Chibsah), Puscas, Parigini (57' Gymfi).
A disp.: Brignoli, Di Chiara, Gravillon, Viola, D'Alessandro, Brignola, Coda, Armenteros.
All.: Roberto De Zerbi.

ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo
ASSISTENTI: Mauro Tonolini di Milano ed Emanuele Prenna di Molfetta
IV UOMO: Livio Marinelli di Tivoli
VAR: Luca Pairetto di Nichelino
A-VAR: Alberto Tegoni di Milano

RETI: 92' Lapadula (G) rig.
ANGOLI: Ge 7 - Bn 3
AMMONITI: 28' Lucioni (B), 44' Del Pinto (B), 44' Taarabt (G), 45' Zukanovic (G), 62' Lapadula (G), 83' Cataldi (B), 93' Lombardi (B)
FALLI COMMESSI: Ge 14 - Bn 12
FUORIGIOCO: Ge 1 - Bn 0
RECUPERO: 3' pt - 5' st

Letto 2092 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 20 Nov 2019

    Scattered Showers 12°C 6°C

  • 21 Nov 2019

    Mostly Cloudy 12°C 5°C

Utenti on line

Abbiamo 396 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.