17-18-Fotocronaca Benevento-Roma 5^ And.

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

bn roma 1 bn roma 2 bn roma 3 bn roma 4 bn roma 5
bn roma 6 bn roma 7 bn roma 8 bn roma 9 bn roma 10
bn roma 11 coda bn roma 12 bn roma 13 bn roma 14 bn roma 15
         
         
(Foto: LaPresse)
 IL FILM

90' - DUE DI RECUPERO
89' - Tiro di Cataldi, centrale para Alisson
84' - Ammonito Parigini
83' - Sventola di sinistro di Dzeko che si stampa sulla traversa
75'- Esce Coda, entra Armenteros per il Benevento e Florenzi rileva Perotti
74'- GOL ROMA - Secondo autogol della serata, stavolta tocca a Venuti mettere alle spalle di BELEC
69'- Ripartenza Coda che stavolta centra la porta, para Allison
67'- Cambio Roma, dentro Gerson al posto di Pellegrini
66'- Coda spreca l'occasione di accorciare controllando non bene e sparando alto di sinistro
64'- Entra Parigini per Lazaar
62'- Sesto angolo infruttuoso
61'- Quinto angolo Roma concesso da Belec che ha deviato un tiro di Pellegrini
56'- Fallo su Perotti di Di Chiara che viene ammonito
55'- Ci prova di testa Coda su servizio di Di Chiara, facile Allison
52'- GOL ROMA - Ancora Dzeko a giro da fuori area la mette là dove Belec non può arrivare
49'- Angolo El Shaarawy, nulla di fatto
RIPRESA- El Shaarawy prende il posto di Under

45'- Senza recupero termina il primo tempo
42' - Secondo angolo Benevento, Allison mette fuori, controcross prer il colpo di testa di Chibsah, para Allison
36' - GOL ROMA - Bruno Peres da destra mette rasoterra per Dzeko che viene anticipato da Lucioni per il suo autogol
34'- Ripartenza Benevento con tiro finale di Coda che esce di poco
33'- Angolo Benevento, blocca alto Allison
30'- Tiro da fuori di Dzeko che incoccia il palo alla sinistra di Belec. Si soffre adesso.
28'- In confusione la difesa del Benevento specie sulla parte destra dove Memushaj non sa fare il tornante e Letizia a destra non è suo agio
26'- Secondo angolo Roma, si salva la difesa
22'- GOL ROMA - Kolarov si beve Memushaj e mette davanti alla porta Dzeko che non sbaglia
18'- Contropiede 3 contro 2 del Benevento, Coda arrivato al limite dell'area libera Cataldi il cui destro a giro esce di poco dall'incrocio.
13'- Prima vera azione della partita sponda Roma, bel cross di Bruno Peres per l'incornata di Dzeko che Belec para a terra.
10'- Da fuori area Dzeko telefona a Belec che ringrazia
8'- Primo angolo per la Roma, batte Perotti, respinge la difesa
7'- Buon inizio del Benevento che ci sta provando con maggior insistenza
3'- Tiro dai 25 metri di Puscas, facile Allison
PARTITI
Calcio d'inizio del Benevento che attaccherà da sx a dx verso la Sud
Stadio Ciro Vigorito quasi esaurito per l'attuale capienza. Squadre che stanno entrando in campo con il Benevento nella consueta maglia giallorossa a strisce verticali, ospiti in maglia bianca.

COMMENTO
Ennesima batosta di questo avvio di campionato per il Benevento. Batosta ampiamente prevista alla vigilia, ma i giallorossi ci hanno messo del proprio. Tanti errori, troppi, individuali dei calciatori a dimostrazione di un non elevato bagaglio tecnico che, purtroppo, viene abbinato anche un temperamento che ancora non viene fuori. Abbiamo perso l'idendità di squadra che avevamo e che ci ha portato al doppio salto di categoria. Colpa anche del mister, al quale non è bastato stravolgere la posizione di Venuti e metterlo a figure barbine con Dzeko, si è inventato anche Memushaj esterno a destra e l'albanese, tutto ha fuorchè il passo per coprire la fascia e dietro.... aveva Letizia che ha sempre giocato a sinistra. A destra giostravano Di Chiara (che non ha la personalità di Lopez) e Lazaar che è ancora troppo fuori condizione. Cataldi non male, Chibsah abbastanza bene ma solo per il temperamento, le gambe non lo sostengono ancora. Le punte, fischiatissime oggi, ma sia Coda che Puscas si sono dannati l'anima a correre a vuoti per raggiungere palloni irrangiungibili poi, certamente, quelle poche occasioni che venivano create, per la frenesia vinivano sbagliate. Cosa salvare? Da dove ripartire? Non lo sappiamo... o forse sì! Vorremmo ripartire dall'8 giugno 2107 e non smantellare la squadra che avevamo ma solo rinforzarla con 3/4 acquisti scelti ad hoc
TABELLINO

BENEVENTO (4-4-2):   0
1 Belec; 3 Letizia, 23 Venuti, 5 Lucioni, 17 Di Chiara; 77 Lazaar (64' Parigini), 13 Chibsah, 8 Cataldi, 20 Memushaj; 11 Coda (75' Armenteros), 32 Puscas.
A disp.: 22 Brignoli, 87 Lombardi, 18 Gyamfi, 95 Gravillon, 4 Del Pinto, 14 Viola, 24 Kanoute.
All.: Marco Baroni

ROMA (4-3-3):   4
1 Alisson; 25 Bruno Peres, 20 Fazio, 5 Juan Jesus, 11 Kolarov; 6 Strootman, 21 Gonalons, 7 Pellegrini (67' Gerson); 17 Under (46' El Shaarawy), 9 Dzeko, 8 Perotti (75' Florenzi).
A disp.: 28 Skorupski, 18 Lobont, 44 Manolas, 55 Castan, 15 Moreno, 16 De Rossi, 23 Defrel, Antonucci.
All.: Eusebio Di Francesco.

ARBITRO: Michael Fabbri di Ravenna
ASSISTENTI: Mauro Vivenzi di Brescia e Damiano Di Iorio di Vco
IV UOMO: Lorenzo Illuzzi di Molfetta
VAR: Giampaolo Calvarese di Teramo
A-VAR: Eugenio Abbattista di Molfetta


RETI: 22' Dzeko (R), 36' autorete Lucioni (B), 52' Dzeko (R), 74' autogol Venuti (B)
ANGOLI: Bn 2 - Ro 8
AMMONITI: 56' Di Chiara (B), 84' Parigini (B)
FALLI COMMESSI: Bn 0 - Ro 0
FUORIGIOCO: Bn 2 - Ro 3
SPETTATORI: 14.839
RECUPERO: 0' pt - 2' st

Letto 2001 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 10 Dec 2019

    Rain 9°C 5°C

  • 11 Dec 2019

    Partly Cloudy 7°C 1°C

Utenti on line

Abbiamo 474 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.