17-18-Fotocronaca Napoli-Benevento 4^ and

Vota questo articolo
(0 Voti)
napoli bn 1 napoli bn 2 napoli bn 3 napoli bn 4 napoli bn 5
napoli bn 6 napoli bn 7 napoli bn 8 napoli bn 9 napoli bn 11
         
(Foto: LaPresse)
 IL FILM

FINISCE SENZA RECUPERO - Non abbiamo parole per commentare la prestazione dei giallorossi di oggi. Una gara che sicuramente era data persa come preventivo ma che mai ci saremmo aspettati sarebbe stata giocata in questo modo. Molte, secondo noi, le colpe di Baroni (troppi uomini fuori condizione e che non avevano mai giocato) ma ci ha meravigliato la mancanza di carattere di quelli scesi in campo, soprattutto avendo memoria degli uomini che componevano la rosa lo scorso anno. Uomini che in campo camminavano ed erano sempre in attesa del piccolo errore dell'avversario. Non una, e diciamo una, vera azione manovrata di avvicinamento all'area avversaria. Ci saranno polemiche certamente da parte dei tifosi e mercoledì arriva un'altra corazzata che non ci farà dormire sonni tranquilli e soprattutto non ci darà il tempo di assorbire la botta tremenda di oggi.

89'- GOL - Altro rigore Napoli, Mertens sul dischetto per il 6-0
78'- Conclusione di Hysaj, Belec mette in angolo
77'- Ultimo cambio Baroni, esce Lombardi, entra Parigini
73'- Ultima sostituzione Napoli, esce Allan, entra Rog
66'- Esce Callejon, entra Ounas
65'- GOL- Rigore netto per fallo di Chibsah su Giaccherini, Mertens fa il 5-0 anche se Belec ci arriva ma non riesce a repingere
63'- Mertens per Callejon che penetra in area e tira, si salva Belec
57'- Esce Insigne, entra Giaccherini
54'- Entra Cataldi, gli lascia il posto Armenteros
48'- Napoli vicino alla cinquina con una conclusione dalla destra di Calejon che viene respinta da Belec
RIPRESA SENZA CAMBI

FINISCE IL PRIMO TEMPO E MENO MALE DOPO 2' DI RECUPERO
45'+1- Hamsik dal vertice dell'area, Belec alza in angolo.
42'- Doppio angolo consecutivo per il Napoli, sul secondo palla lunga per Albiol che serve l'accorrente Mertens che spara alto.
37'- Si becca l'ammonizione il neo entrato Letizia
33'- Entra Letizia a sostituire Antei, Venuti passa centrale.
32'- GOL . E sono quattro: Callejon partecipa alla festa di sinistro sul passaggio di Ghoulam
30'- Si fa male Antei portato fuori campo
27'- GOL - Non tarda ad arrivare la tripletta, a firmarla è Mertens smarcato da solo in area da Insigne
24'- Vicino al terzo gol il Napoli con Callejon che serve Hamsik, colpo di testa parato da Belec
15'- GOL: Padrone del campo il Napoli con il suo gioco fatto di possesso palla e palla all'uomo che si inserisce: stavolta è il turno di Insigne che si gira in un fazzoletto e la mette là dove nessuno può arrivare.
6'- Tiro da fuori di Coda, palla alta
3'- Passa il Napoli con Allan che ribatte in porta una respinta poco ortodossa di Belec su tiro dalla destra di Mertens
2'- Primo timido tentativo del Napoli con Hamsik che crossa per Callejon
Calcio d'avvio del Benevento che giostrerà da destra a sinistra in questo primo tempo - PARTITI
Minuto di raccoglimento per le vittime di Livorno

Baroni rivoluziona la squadra specie dal centrocampo in su: a riposo Cataldi e Memushaj, dentro Chibsah e Viola; debutto per Lombardi e Armenteros.

Fra un po' inizierà l'incontro nel ricordo di Carmelo Imbriani. Squadre in campo con il Benevento in maglia giallorossa.

Grande pubblico sugli spalti del San Paolo in questo che è il primo derby in Serie A per le due squadre.

COMMENTO

Benevento stregato dall'emozione e, ad approfittare ci pensa il Napoli che, già dal terzo minuto di gioco, mette sotto la formazione ospite vincendo il match per 6 reti a 0. In campo scende anche l'ex Marco Baroni, attuale tecnico dei giallorossi che, da calciatore ha lasciato un bel ricordo al San Paolo, per aver vinto una Supercoppa ed il campionato nel 1990, segnando anche la rete della vittoria Scudetto. Per la squadra sannita inoltre, confermate le assenze di Costa, D'Alessandro, Ciciretti e Iemmello.

La gara. Il derby campano si sblocca dopo tre minuti di gioco a favore del Napoli, grazie al gol di Allan che approfitta di una respinta di Belec sulla conclusione di Mertenz. Il Benevento prova a reagire con Coda, ma il tiro dell'attaccante termina alto sulla traversa. Al 15' i padroni di casa trovano il raddoppio con Insigne, imprendibile per l'estremo difensore dei sanniti. Al 27' il Napoli cala il tris, questa volta, a timbrare il cartellino, ci pensa Mertenz. Partenopei padroni del campo e, il quarto gol non tarda ad arrivare, la firma è di Callejon. Allo scadere della prima frazione di gioco, Lombardi, dalla distanza, cerca di sorprendere Reina, ma la conclusione è altissima. Nella ripresa, gli azzurri guadagnano un calcio di rigore per un fallo ai danni di Giaccherini. Dal dischetto, Mertenz non sbaglia. Nel finale arrivano le ultime sostituzioni per entrambe le squadre e cambia anche il risultato. Grazie al secondo rigore trasformato ancora da Mertenz, il Napoli firma il definitivo 6 a 0. Termina così, senza recupero, una gara senza storia, soprattutto per una Strega sfoltita dalle tante assenze pesanti, contro un avversario tosto e spietato. Mercoledì, al Vigorito, arriva la Roma.

Sonia Iacoviello

TABELLINO

NAPOLI (4-3-3):   6
Reina; Hisaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (73' Rog), Jorginho, Hamsik; Callejon (66' Ounas), Mertens, Insigne (57' Giaccherini).
A disp.: Rafael, Sepe, Mario Rui, Maggio, Maksimovic, Zielinski, Chiriches, Diawara, Milik.
All.: Maurizio Sarri

BENEVENTO (4-4-2):   0
Belec; Venuti, Lucioni, Antei (33' Letizia), Di Chiara; Lombardi (77' Parigini), Chibsah, Viola, Lazaar; Coda, Armenteros (54' Cataldi).
A disp.: Brignoli, Gyamfi, Gravillon, Del Pinto, Memushaj, Kanoutè, Brignola, Puscas.
All.: Marco Baroni

ARBITRO: Massimiliano Irrati di Pistoia
ASSISTENTI: Fabiano Preti di Mantova e Giacomo Paganessi di Bergamo
IV UOMO: Daniele Martinelli di Roma 2
VAR: Gianluca Manganiello di Pinerolo
A-VAR: Livio Marinelli di Tivoli

RETI: 3' Allan (N), 15' Insigne (Na), 27' Mertens (Na), 32' Callejon (Na), 65' e 90' Mertens rig. (Na)
ANGOLI: Na 7 - Bn 1
AMMONITI: 37' Letizia (Bn)
FALLI COMMESSI: Na 0 - Bn 0
FUORIGIOCO: Na 2 - Bn 0
SPETTATORI: circa 48.000
RECUPERO: 2' pt - 0' st
Letto 2029 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 16 Dec 2019

    Partly Cloudy 13°C 5°C

  • 17 Dec 2019

    Partly Cloudy 14°C 7°C

Utenti on line

Abbiamo 1183 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.